Aggiornamento Fondo Indennizzo Risparmiatori: iniziano i pagamenti

LinkedInFacebookWhatsApp

Come ricorderete, il Decreto Legge “Cura Italia” n. 18 del 17.03.2020 ha stabilito il diritto dei risparmiatori che abbiano presentato idonea richiesta di rimborso entro il 18.06.2020, ad avere un anticipo pari al 40% dell’importo di indennizzo richiesto.

Una volta quindi che la commissione tecnica del F.I.R. avesse vagliato l’istanza di rimborso e non avesse avuto ulteriori richieste istruttorie, avrebbe dato il via libera al pagamento.

Tutto questo però, pur essendo sulla carta, in realtà non era ancora successo. Ma l’aggiornamento è proprio questo.

Nei giorni scorsi il F.I.R., tramite il proprio portale, ha comunicato che nella seduta del 1° ottobre 2020 la commissione tecnica ha deliberato di corrispondere questo anticipo del 40% dell’importo complessivamente indennizzabile a ciascun istante che, a seguito del completamento dell’esame istruttorio, risulti avente diritto.

Da un’interrogazione svolta proprio presso Consap s.p.a., risulta che i primi pagamenti siano già partiti.

Vi terremo aggiornati sul prosieguo delle vicende del Fondo Indennizzo Risparmiatori, ricordandovi però che, ad oggi, risultano esaminate le istanze depositate fino al mese di gennaio 2020. Nessun allarmismo quindi se non avete ancora ricevuto né richieste istruttorie né anticipi di sorta.

A presto con i prossimi aggiornamenti!

Avvocato linda Girardi - Diritto bancario e recupero credito
Avv. Linda Girardi

Per ricevere periodicamente le nostre news nella tua casella e-mail,
puoi iscriverti alla newsletter Agoràpro.