Agoràpro - Consulenza e assistenza ai Consumatori nel Sovraindebitamento (c.d. “Legge 3”)

Consulenza e assistenza al Consumatore nel Sovraindebitamento (“Legge 3”)

Il servizio è volto a fornire assistenza e consulenza ai Consumatori in caso di Sovraindebitamento inteso come la costante incapacità di far fronte ai debiti scaduti a causa di una cronica situazione di illiquidità.

Mai come oggi, i Consumatori si trovano ad affrontare le conseguenze derivanti dalla sopravvenuta riduzione delle proprie disponibilità economiche imputabile non solo alla crisi pandemica ma, in generale, alla instabilità del mercato del lavoro e all’abuso del credito al consumo. Molti Consumatori si trovano, quindi, nella incapacità di far fronte agli impegni mensili quali, ad esempio, il pagamento della rata del mutuo o dei vari finanziamenti e, al contempo, avere sufficienti risorse da destinare alle esigenze di vita quotidiana. 

Con la Legge n. 3 del 27.1.2012 (cd. Legge Salva Suicidi) è stata affrontata per la prima volta nel nostro Paese la tematica dell’Insolvenza Civile, ovvero l’insolvenza di quei soggetti che non possono ricorrere agli strumenti messi a disposizione dalla Legge Fallimentare per uscire dalla propria crisi patrimoniale e finanziaria. Tale normativa è stata introdotta anche al fine di evitare che i soggetti sovraindebitati siano costretti a rivolgersi al mercato dell’usura per arginare la situazione, entrando così in un vortice senza via di uscita.

Le procedure alle quali possono ricorrere questi soggetti sono il Piano del Consumatore, l’Accordo di Ristrutturazione dei Debiti (cd. accordo con i creditori) ovvero la Liquidazione del Patrimonio.

Il “Piano del Consumatore” è riservato al debitore persona fisica che abbia contratto obbligazioni esclusivamente per scopi estranei alla attività professionale o imprenditoriale. In presenza dei presupposti, si produce un effetto automatico di liberazione (la “esdebitazione”) anche dai debiti rimasti esclusi dal piano.

La procedura di “Accordo di ristrutturazione dei Debiti” prevede la possibilità per il Sovraindebitato di proporre un accordo a tutti i creditori che dovranno esprimere un consenso a maggioranza qualificata. Anche in questo caso, si può ottenere un effetto automatico liberatorio rispetto ai debiti rimasti esclusi dall’accordo.
La procedura di “Liquidazione del patrimonio” prevede che il Sovraindebitato metta a disposizione dei creditori tutti i suoi beni, nonché tutti i beni sopravvenuti nei quattro anni successivi all’apertura della procedura. L’effetto liberatorio rispetto ai debiti non soddisfatti non avverrà in automatico, ma a seguito di un giudizio apposito nel quale è il Giudice a valutare la sussistenza di specifici requisiti di meritevolezza per la concessione del beneficio.

I vantaggi derivanti da tali procedure sono molteplici, infatti, oltre alla esdebitazione finale si può ottenere la falcidia anche dei crediti privilegiati (anche tributari), il blocco del decorso degli interessi (convenzionali e legali) sui debiti chirografari ed il blocco delle procedure esecutive.

I professionisti di Agoràpro, dopo un’attenta analisi della situazione patrimoniale e finanziaria, mettono il Consumatore nella condizione di conoscere le possibilità offerte dalla normativa, di individuare lo strumento di Composizione della Crisi che meglio si adatta alla sua situazione ed alle sue esigenze, nonché garantiscono assistenza adeguata in ogni fase della procedura sia avanti all’Organismo di Composizione della Crisi, sia avanti al Tribunale territorialmente competente fino all’esdebitazione.

I Professionisti per Consulenza e assistenza al Consumatore nel Sovraindebitamento (“Legge 3”).

Filtra per Categoria di professionisti

ADR, Sovraindebitamento, Locazioni Commerciali
Anna Pericoli Avvocato

Non sei sicuro?

Non sempre si hanno le idee chiare su quali siano i professionisti che meglio possano accompagnarci durante la risoluzione di un problema. Per questo, noi professionisti di Agoràpro siamo a tua disposizione. Compila il form sottostante e invialo alla segreteria. La tua richiesta verrà comunque presa in carico.