L’infanzia prepara sempre alla vita adulta

L’approfondimento di Martina, studentessa, sul diritto dei bambini di non essere coinvolti nei conflitti tra genitori separati

La nuova procedura familiare nel sovraindebitamento

Il luogo nel quale il Sovraindebitamento genera gli effetti più deleteri è la Famiglia: infatti, l’incapacità di far fronte agli impegni mensili e quotidiani, genera cortocircuiti che portano alla disgregazione dei rapporti e a conseguenze irreversibili. MA grazie all’art. 7bis della Legge 3/2012, ora i membri di una stessa Famiglia possono avviare un’unica procedura di composizione della crisi

Tutela penale nel caso di mancato mantenimento dei figli

La denuncia per mancato mantenimento dei figli è uno, ma non l’unico, strumento che si ha per ottenere, da parte dell’ex coniuge o convivente, il versamento delle somme dovute.
Si può agire anche in via civile al fine di recuperare forzosamente le somme dovute. La molla penale, tuttavia, alle volte può rivelarsi l’arma più convincente.

La coordinazione genitoriale: un aiuto per le separazioni ad alta conflittualità

L’esposizione dei bambini a situazioni di alta conflittualità genitoriale può incidere sul loro sviluppo emotivo e comportamentale. Le separazioni altamente conflittuali, che si protraggono a lungo nel tempo, presentano dei costi non solo da un punto di vista economico, ma anche giudiziario, sociale ed emotivo. Cosa fare?

Il diritto dell’ex convivente agli alimenti

Sapevi che si possono richiedere gli alimenti anche all’ex partner in caso di cessazione della convivenza? Qui le condizioni e i soggetti ai quali la legge permette di domandare gli alimenti.

I diritti sull’abitazione della coppia di fatto, in caso di fine della convivenza

Con la legge n. 76/2016 sono stati riconosciuti ai conviventi alcuni diritti, validi anche nel caso di cessazione della convivenza, ad es. in merito all’immobile che era destinato ad abitazione familiare nel corso del rapporto. in questo articolo l’avv. Galizia illustra La sorte della casa in caso di cessazione della convivenza per morte di uno dei conviventi, per crisi familiare in presenza di figli non economicamente autosufficienti o in assenza di figli non economicamente sufficienti.

I diritti dei conviventi di fatto nel caso di problemi di salute

Nell’ambito dei diritti dei conviventi di fatto troviamo una serie di previsioni che riguardano i casi di malattia e problemi di salute di uno dei partner.

È sufficiente l’accordo tra le parti per non pagare più (o ridurre) il mantenimento?

È sufficiente l’accordo tra le parti per non pagare più (o ridurre) il mantenimento? In realtà un accordo tra le parti, non basta a mettere al riparo dalle conseguenze civili e penali in caso di omesso versamento del mantenimento