Aggiornamento sul blocco dei licenziamenti – Luglio 2021

LinkedInFacebookWhatsApp

Con il 30 giugno 2021 è scaduto il blocco dei licenziamenti, in vigore dal 17 marzo 2020.

Questo significa che tutte le aziende possono procedere con i licenziamenti anche per ragioni economiche, organizzative o produttive?

Nel video dell’avv. Erica Mussato, facciamo il punto della situazione, in particolare dopo l’approvazione del decreto legge 99/21, approvato in extremis allo scadere del blocco generalizzato dei licenziamenti, con il quale sono state introdotte due proroghe al blocco generalizzato, già cessato al 30 giugno 2021.

Due sono le date limite dell’attuale blocco dei licenziamenti, differenziato per settore e fruizione degli ammortizzatori sociali:

31 ottobre 2021 e 31 dicembre 2021 

Nel video tutte le informazioni per capire se la Tua azienda è soggetta o meno al blocco 

Per rimanere aggiornato iscriviti al nostro canale Youtube.

Avvocato Erica Mussato, Diritto del Lavoro e Previdenziale, Treviso - Partner Agoràpro
Avvocato Erica Mussato, Diritto del Lavoro e Previdenziale
Servizio Agoràpro collegato a questo articolo:
Problematiche sul lavoro – Imprese e società

Per ricevere periodicamente le nostre news nella tua casella e-mail,
iscriviti alla newsletter Agoràpro.