Rinuncia all’indennità sostitutiva del preavviso – Obbligo contributivo

La transazione tra datore di lavoro e lavoratore, relativa all’indennità sostitutiva del preavviso, non ha conseguenze ai fini previdenziali

Licenziamento per fatti precedenti all’assunzione: è legittimo?

Il licenziamento disciplinare è la massima sanzione che si può infliggere al lavoratore e può essere effettuato anche per gravi fatti commessi in ambito extralavorativo