[Video] Risarcimento del danno al datore di lavoro

I crediti deteriorati sono i crediti che sono scaduti e non sono stati pagati entro 90 giorni dalla data stabilita per il loro pagamento. La normativa prevede che possano essere ceduti sia i crediti commerciali che i crediti finanziari.

Rifiuto del vaccino Covid-19 da parte del lavoratore: quali conseguenze?

il datore di lavoro può obbligare il proprio dipendente a vaccinarsi?
La risposta a questa domanda, che, chiariamo subito, è “no”, porta ad una serie di ulteriori domande che, come si avrà modo di vedere, non hanno una risposta univoca.

La clausola di durata minima garantita

Nel contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato, le parti possono recedere dal rapporto secondo le regole generali, tuttavia può essere inserito nel contratto un patto di stabilità o clausola di durata minima garantita.

Il patto di prova – Approfondimento

Prima di procedere con l’assunzione definitiva, è possibile prevedere un periodo di prova volto a verificare se il rapporto di lavoro risulti conveniente per entrambe le parti (art. 2096 c.c.). Prima della scadenza di tale periodo, le parti sono libere di recedere dal contratto di lavoro, senza alcun vincolo di preavviso, né di motivazione.